Gordon Lam | Unsere.Erde.2.2017.German.DL.DOKU.1080p.BluRay.AVC-Pl3X | Rudimental - These Days (feat. Jess Glynne, Macklemore & Dan Caplen)

Paolo Virzì e Micaela Ramazzotti annunciano la separazione

Micaela Ramazzotti dice addio a Paolo Virzì dopo 10 anni di matrimonio e due figli.

Marica Lancellotti

La storia d'amore tra Paolo Virzì e Micaela Ramazzotti sembra ormai arrivata al capolinea: la coppia ha annunciato la separazione dopo 10 anni di matrimonio. Stando a quanto dicono i bene informati, quella di mettere nero su bianco la fine del loro rapporto sarebbe stata una precisa volontà dell'attrice.

La pazza gioia: Valeria Bruni Tedeschi e Micaela Ramazzotti e il regista Paolo Virzì sul set del film

Tutto questo a pochi mesi dal traguardo dei dieci anni di matrimonio, che avrebbero festeggiato il prossimo 17 gennaio. Paolo Virzì aveva conosciuto Micaela Ramazzotti sul set di Tutta la vita davanti, nel 2007. La relazione era stata tenuta segreta dai due per qualche mese, prima dell'annuncio della convivenza, seguita dal matrimonio, nel 2009, e dalla nascita del primo figlio Iacopo, di 9 anni, e della piccola Anna, di quasi 6 anni. Anche sul piano lavorativo avevano sempre mantenuto una buonissima intesa, tornando a lavorare insieme sul set de La prima cosa bella, nel 2010, e di uno dei migliori lavori del regista toscano, La pazza gioia, film del 2016 in cui la Ramazzotti interpretava il ruolo di una madre fragile, accanto a Valeria Bruni Tedeschi.

Tutto questo, però, non è evidentemente bastato a far proseguire la loro favola d'amore. Secondo i rumor la coppia vivrebbe separata già da un paio di mesi, anche a causa dei numerosi impegni di lavoro: Virzì sta presentando in tutta Italia il suo nuovo film (trovate qui la nostra recensione di Notti Magiche), mentre la Ramazzotti è impegnata sul set di Un anno in Italia, il nuovo lavoro di Francesca Archibugi.

Paolo Virzì e Micaela Ramazzotti annunciano la...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Notti Magiche: Franca Leosini intervista Virzì sul caso al centro del film