hd-real-720Triunfos Robados 3 | Salem (84) | mfhmalexisalberto_720hq mp4

Il grande Lebowski: il Drugo festeggia il 20° anniversario in 4K UHD

A vent'anni dalla sua uscita, il cult dei fratelli Coen è uscito in homevideo nel formato tecnicamente più avanzato. E per i collezionisti c'è anche un'edizione speciale ricca di gadget.

Ma come passa il tempo. Sono già trascorsi vent'anni infatti dall'uscita de Il grande Lebowski, film del 1998 firmato da Joel Coen e Ethan Coen, all'epoca sottovalutato, per poi diventare negli anni un vero e proprio cult. La vena ironica e grottesca che ha sempre caratterizzato la filmografia dei due fratelli, qui ha trovato un apice insuperabile anche grazie a un personaggio divenuto leggenda. Perché certamente non occorre ricordare chi è Drugo (un immenso Jeff Bridges), un vero e proprio outsider, pigro, irresponsabile, i cui unici interessi nella vita sono il bowling e il cocktail White Russian, eppure indimenticabile per il suo fascino e la sua visione del mondo. E quando verrà coinvolto per uno scambio di persona in una surreale vicenda di rapimenti e riscatti in mezzo a personaggi pazzeschi, gli eventi che ne seguiranno saranno incredibili.

Jeff Bridges ne Il grande Lebowski

Per festeggiare i 20 anni de Il grande Lebowski, i fans del film hanno ora un motivo in più grazie a Universal Pictures Home Entertainment Italia, che per l'occasione ha fatto uscire la pellicola dei fratelli Coen nella versione 4K UHD: un regalo homevideo da non perdere per chi ha amato una vera icona pop come il Drugo e le sue incredibili avventure. E per chi non si accontenta dell'upgrade tecnico, Universal ha rilasciato anche un'edizione speciale denominata 20th Anniversary Limited Edition ricca di gadget, che vedremo in seguito nei particolari.

Il video 4K: più dettaglio, più colori e (per fortuna) meno filtri

Cover Drugo

Ma cosa aggiunge questa versione 4K de Il grande Lebowski? Fuori da ogni dubbio, rappresenta un salto di qualità video davvero significativo, perché non solo ha migliorato il dettaglio rispetto al blu-ray, com'è nell'ordine delle cose, ma ne ha anche limitato, se non eliminato del tutto, quelli che erano i difetti. Nonostante una certa morbidezza generale dovuta però al look del film e alla fotografia di Roger Deakins (non potrà mai esserci un'incisività pari ai migliori prodotti digitali più recenti), il dettaglio fa un deciso passo avanti facendo emergere particolari un pò dovunque, sia nelle ambientazioni che sui segni sulla palla da bowling, sia sui vestiti del Drugo che sul suo celebre tappeto. Ma dove il quadro spicca rispetto al non riuscitissimo blu-ray, è nella naturalezza delle immagini: la precedente edizione era afflitta infatti da DNR e filtri che rendevano il video sospettosamente liscio e levigato, con un'eliminazione della grana palesemente artificiale che gridava vendetta e toglieva smalto al quadro. Qui invece c'è molta più fedeltà al girato, con una grana naturale e una bella resa generale piuttosto grintosa, anche se forse non ancora perfetta. Notevole anche il salto di qualità cromatico: le tonalità calde e giallastre del film qui sono esaltate grazie all'HDR, con una gamma di colori davvero ampia e molto brillante, che in scene come quelle bowling trasmettono un'esuberanza davvero notevole. Forse a tratti il nero è un pizzico alto in alcune scene, con un contrasto lievemente debole, ma si tratta di dettagli in un contesto molto valido.

Audio italiano buono, traccia inglese elevata a DTS X

John Turturro ne Il grande Lebowski

Per quanto riguarda l'audio, la traccia italiana è rimasta la stessa, ovvero un DTS 5.1 di buon livello, che consente un bel coinvolgimento nei momenti più vivaci del film, come quello della consegna del bottino, e che risulta sicuramente appagante per un film non certo di grandi spunti sonori. Anche molti particolari d'ambienza comunque, come il rumore delle palle da bowling, rivelano una soddisfacente divisione tra i diffusori e un discreto impatto del sub. I dialoghi sono sempre puliti e chiari, come efficace e spaziosa è la resa della bella colonna sonora. Certo la traccia originale, portata per l'occasione a un DTS X, è decisamente su un altro pianeta, rivelando un mondo sonoro molto più ricco di particolari e sfumature, soprattutto nelle sequenze oniriche, ma regalando anche una maggior spazialità sia nella colonna sonora o in scene come quella dell'incidente automobilistico. Anche i bassi hanno una marcia in più per potenza e incisività.

Gli extra, ottimi e abbondanti, si trovano sul blu-ray

Locandina di Il grande Lebowski
Totale 8
Video 4K 8
Video blu-ray 6
Audio italiano 7.5
Audio inglese 8.5
Extra 8

Il reparto extra, racchiuso nel disco blu-ray dell'edizione, replica appunto gli ottimi e divertenti contributi di quella versione, a partire dalla scherzosa introduzione su un presunto restauro della pellicola di quasi 5 minuti. Si prosegue con La vita del Drugo, ovvero interviste al cast e ai registi sui vari personaggi (10'), e Il Drugo sa aspettare, altra retrospettiva di ricordi del cast a dieci di distanza dal film e sull'impatto che ha avuto negli anni (10'). A seguire un interessante making of di circa 25 minuti con i fratelli Coen protagonisti, un estratto del documentario sul Festival Lebowski (14'), l'analisi della sequenza del sogno di Drugo (4'), una featurette riguardante l'album fotografico di Jeff Bridges sul film (17'), una mappa interattiva sui luoghi del film e una galleria fotografica. 
Ma non è tutto perché c'è anche l'U-Control che presenta tre opzioni, con featurette di approfondimento picture in picture, contributi testuali sulle musiche del film e un giochino sui dialoghi del film.

Ecco la 20° Anniversary Edition: quanti gadget!

E infine, come accennato in precedenza, la nuova versione in 4K è disponibile anche in una speciale 20th Anniversary Limited Edition, ricca di gadget e perfetta per i grandi fans del film o per fare un regalo molto particolare. Questa edizione infatti, oltre ovviamente all'amaray con il film in 4K e col blu-ray, contiene la speciale borsa porta palla da bowling del film, l'esclusiva custodia del film a forma di mini-cardigan del Drugo, un portapenne a forma di palla da bowling e il panno di stoffa che riproduce il famoso tappeto del Drugo. Per i collezionisti, una chicca da non perdere.

Drugo Pack
Il grande Lebowski: il Drugo festeggia il 20°...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Da Lebowski ad Ave, Cesare!, le 5 commedie più divertenti dei fratelli Coen
Il grande Lebowski: 15 motivi che lo rendono il vero cult degli anni '90